CASCATA BONSAI GIGANTE IN FIL DI FERRO E ORGONITE





Bonsai in filo di ferro con base di orgonite









CASCATA BONSAI GIGANTE IN FIL DI FERRO E ORGONITE

500,00

CASCATA BONSAI IN FIL DI FERRO CON BASE ORGONITE

Bonsai in filo di ferro realizzato a mano, con base di #orgonite.

All’interno è presente un prezioso cristallo di quarzo ialino biterminato, circondato da un coil (spirale di rame) per aumentare la potenza di ricezione e diffusione dell’energia del quarzo.

Alla base, altra spirale in rame con 4 quarzi ialino circondati da coil di rame, disposti a croce, per assorbire energie dalla terra ed inviarle verso il cristallo per essere purificate.

Al centro graniglia di shungite e trucioli di metallo.

Sono presenti a spirale, 7 cristalli, uno per ogni chakra: tormalina nera, corniola, quarzo citrino, avventurina verde, sodalite, ametista e quarzo ialino.

Le foglioline si illuminano di notte regalando uno spettacolo meraviglioso.

 

Il simbolo dell’albero

L’albero, anche il più mastodontico, nasce da un piccolo seme che contiene in esso tutte le potenzialità che in seguito saranno espresse dalla pianta adulta che, a sua volta, genererà nuovi semi capaci di moltiplicare indefinitamente la Vita. Dalla semina, passando per l’attraversamento ciclico delle quattro stagioni fino alla morte biologica, l’albero riproduce tutte le fasi che l’intero Universo attraversa nel suo ciclo di vita, ed infatti l’albero è anche immagine del Cosmo (è detto allora Albero Cosmico) in quanto l’Universo può essere triplicemente suddiviso in regni sotterranei ed inferici (Utgard, Mondo di Sotto), regni intermedi (Midgard, Mondo di Mezzo), regni sottili e superiori (Asgard, Mondo degli Dèi).

L’essenza dell’albero sta fondamentalmente nel legno di cui è composto, che non a caso in Medicina Cinese è considerato uno dei 5 elementi fondamentali. Potremmo definire il legno una sorta di quintessenza degli altri quattro elementi (al pari dell’etere in Alchimia); viene infatti nutrito da aria (metallo), acqua e terra e racchiude in sé il calore vitale dell’esistenza (che rilascia solo quando la componente corruttibile esterna viene bruciata permettendo così di trasmutare le proprie impurità).

L’albero secolare è da sempre visto come simbolo di saggezza e conoscenza. Ogni individuo incamminato verso la scoperta della propria essenza (illuminazione) dovrebbe tener bene a mente l’analogia uomo-albero: dovrebbe infatti poter verificare se le proprie radici sono sufficientemente stabili e ben formate, ma anche se non vi siano rimasti incastrati dei “circuiti non integrabili” di cui è bene sbarazzarsi, dovrebbe poi verificare che nella dimensione intermedia del tronco sia la linfa grezza (che dalle radici va ai rami) che la linfa elaborata (che dai rami va alle radici) non subiscano interruzioni nel flusso, ed infine dovrebbe controllare lo stato di crescita dei propri rami (antenne verso il Cielo) e che siano realmente diretti verso la Luce Solare e non verso un’ingannevole luce artificiale!

I Cristalli utilizzati

Il cristallo di rocca o quarzo ialino. 

Chakra: settimo.

Favorisce la capacità di imporre la propria volontà, porta energia e forza, rafforza la concentrazione, molto adatta per la meditazione, aumenta l’effetto degli altri cristalli.
E’ una pietra di protezione e potere.
Usata per armonizzare le due parti del cervello, allevia dolori, gonfiori, nausea e diarrea.

Shungite

Chakra: primo.

In virtù della sua particolare struttura la shungite ha diverse proprietà fisiche, chimiche e bioenergetiche. Vediamone alcune:

  • neutralizza qualsiasi tipo di radiazioni, pertanto viene utilizzata per difendersi dalle onde elettromagnetiche emanate da computer, cellulari, televisori;
  • a differenza dei cristalli, essa non si carica negativamente. Infatti la shungite non emana i suoi effetti benefici per irradiazione ma emettendo un Vortice Quantico;
  • sostiene e implementa l’energia vitale insita in ogni persona, per questo motivo viene consigliata a coloro che sono sempre stanchi e stressati;
  • stimola le difese immunitarie: per questo è bene averla con sé in periodi di epidemia influenzale, cambi di stagione, ma anche durante le semplici convalescenze;
  • protegge l’ambiente in cui è inserita: la shungite rimuove le memorie negative, e armonizza il luogo, creando un’atmosfera calma e rilassata;
  • è un ottimo concime naturale: migliora la produttività delle colture del 30% circa e al tempo stesso le rende più resistenti alle malattie;
  • permette di adattarsi in modo più semplice all’elevazione di frequenza che sta attraversando la Terra; inoltre facilita l’ascensione verso i regni superiori.

Tormalina nera.

Chakra: primo.

La tormalina nera assorbe le energie negative, proteggendo dal male e dai nemici. Rafforza la capacità di pensare in modo razionale, facilitando il riconoscimento dei propri errori. Attenua gli stati dolorifici. Può essere impiegata per neutralizzare gli effetti della radioattività. Grazie alla sua forte sensibilità ai campi elettrici, è in grado di percepire i cambiamenti di umore e di proteggere chi la indossa dalle vibrazioni negative che gli altri possono inviare. Scarica le tensioni e protegge dalle aggressioni dell’ambiente circostante e dalle radiazioni di apparecchiature elettroniche (è consigliabile, infatti, porre l’orgonite con la tormalina nera sul computer e sul televisore).

Corniola

Chakra: secondo.

La corniola promuove la stabilità ed il senso di appartenenza. Rende idealisti ed altruisti. Infonde energia e coraggio. Stimola la vita emotiva. Aiuta a portare a termine ciò che si è intrapreso, rendendo realisti quando ci si sente confusi. Facilita l’assimilazione delle vitamine, delle sostanze nutritive e dei minerali da parte dell’intestino tenue, migliorando la qualità del sangue. Garantisce un buon afflusso del sangue agli organi interni ed ai tessuti.

Quarzo Citrino.

Chakra: terzo.

Il quarzo citrino promuove lo sviluppo della propria individualità ed infonde sicurezza e coraggio. Aiuta a concretizzare le idee ed i progetti, stimolando la volontà e la voglia di fare esperienze. Infonde gioia di vivere, ottimismo e vitalità. Aiuta a superare gli stati depressivi e libera la mente dai pensieri opprimenti. Aiuta l’attività del fegato, dei reni e della cistifellea. Migliora le funzioni dello stomaco e della milza. Equilibra la produzione d’insulina da parte del pancreas e mitiga la stipsi e la diarrea. Sfiamma la vescica e migliora l’assimilazione delle vitamine A, C ed E.

Avventurina verde

Chakra: quarto.

Aiuta a comprendere cosa può rendere felici, rafforzando la propria individualità e la propria capacità di prendere decisioni. Aiuta a sognare, trasformando i sogni in realtà.
Favorisce la distensione e permette di recuperare le proprie forze. Stimola l’entusiasmo e l’inventiva, lo spirito di tolleranza e la disponibilità nei confronti delle idee altrui.
Favorisce la rigenerazione del muscolo cardiaco, stimolando il metabolismo dei grassi e d abbassando il livello di colesterolo nel sangue. Previene l’arteriosclerosi e gli infarti.
Possiede un’azione antinfiammatoria, allevia le dermatiti e le allergie, rafforzando i tessuti connettivi.

Sodalite

Chakra: quinto.

Stimola l’idealismo, scioglie emozioni bloccate e rimorsi, apre a nuovi orizzonti, ha effetti bilancianti, stimola l’amicizia, aiuta a superare le paure e gli attacchi di panico.

E’ di aiuto per i disturbi della gola, alla laringe ed alle corde vocali, raucedine persistente. E’ utile per la febbre, il sovrappeso e ipertensione.

Ametista

Chakra: sesto

Simbolo di temperanza e umanità, controlla i cattivi pensieri, acuisce l’intelligenza, sviluppa il senso degli affari e rendo sobri. Le si attribuiscono dei poteri soprannaturali, è un talismano simbolo di fortuna e forza, protegge dalla malasorte, dalla nostalgia verso il paese natale, dalle ubriacature, come indica il nome stesso (in greco “amuthustein” voleva dire “non essere ubriaco”).

Rafforza l’animo di chi la indossa, aumenta il senso di giustizia, la capacità critica e conferisce onestà e rettitudine, dona uno spirito allegro e una bella carnagione. Stimola la consapevolezza spirituale e facilita la presa di coscienza della realtà dell’anima. Il suo impiego è utile nei momenti di tristezza, soprattutto quando sono determinati da danni o da perdite subite, consentendone il superamento. L’ametista agisce attenuando i dolori e le tensioni, soprattutto quelle collegate ad emicranie, a ferite e a gonfiori. E’ utile nelle malattie riguardanti il sistema nervoso, i polmoni, le vie respiratorie e la pelle.

Materiali utilizzati

  • resina epossidica trasparente effetto acqua
  • quarzo Ialino bi-terminato e 4 monoterminati
  • graniglia di shungite
  • 7 cristalli chakra: tormalina nera, corniola, quarzo citrino, avventurina verde, sodalite, ametista
  • trucioli di metallo
  • filo di rame
  • vernice fluorescente

 

1 disponibili

  • Description
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Dove posizionare l’orgonite?

  • Vicino alla TV, al computer, al router WiFi, al telefono cellulare, ad altri dispositivi “intelligenti” che generano DOR e trasmettitori EMF, ELF e RF.
  • Accanto al cibo.
  • Vicino alle entrate principali di acqua, gas ed elettricità a casa tua. L’orgone aiuterà a ristrutturare le loro energie.
  • In camera da letto per dormire sonni tranquilli e avere sogni più vividi.
  • In giardino: le piante amano semplicemente l’energia orgonica e sembrano prosperare su di essa. Le tue verdure e i tuoi frutti saranno più sani, buoni e diventeranno più grandi. Inoltre contribuirai a ripulire il cielo dagli esperimenti di geo-ingegneria e dalle scie chimiche.
  • In macchina: posiziona l’orgonite sia nell'abitacolo che nel bagagliaio vicino al serbatoio della benzina.
  • Nelle vicinanze a casa tua: distribuisci l’orgonite nella tua zona e guarda il comportamento animale.
  • Per saperne di più sull'orgone, visita la sezione apposita.

 

IMPORTANTE

  • Tutti bonsai e le basi sono realizzate in maniera artigianale per questo sono pezzi UNICI e tutte differenti l'una dalle altre.
  • Ogni opera è caricata con energia Reiki,  musica a 432Hz, ed intenti di Amore, Pace e Gioia.
  • Le lievi imperfezioni che si potrebbero notare sulla superficie sono dovute all'artigianalità del manufatto e all'utilizzo di materie originali.
  • Se l'opera è stata venduta e ne vuoi una simile, contattami specificando il codice prodotto nel testo del messaggio.

Disclaimer

I prodotti in Orgonite presenti sul sito Arteorgonica.it  vengono venduti in quanto articoli da bigiotteria e da arredamento.

Essi vengono distribuiti senza alcuna promessa o finalità terapeutica.

 

Spedizioni sicure tracciabili con Poste Italiane.

Per acquistare il bonsai di orgonite, premi su "Aggiungi al Carrello" all'inizio della pagina.

Peso2.350 kg
Dimensioni22 × 52 × 36 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

N.B. Acquistando i prodotti aiuti a finanziare le attività dell’associazione Exduco Comunicazione APS.